Menu

Stress e Somatizzazioni

stress-soma

Chi scorge una differenza tra spirito e corpo non possiede né l'uno né l'altro
Oscar Wilde

Psoriasi, cefalea, colite nervosa, insonnia, alopecia, gastrite nervosa sono alcune delle somatizzazioni che possono associarsi a condizioni di stress. Lo stress infatti annebbia la mente e sfoga sul corpo, urlando lo stato di disagio. 

Per periodi limitati, lo stress può “semplicemente” abbassare le difese immunitarie rendendo le persone più vulnerabili e irritabili, ma quando persiste può rendere visibile sul corpo i suoi segni. Quando ci si sente “sotto stress” si percepisce la dispersione di energie e, se lo stato di disagio persiste, può portare ad accumuli di tensione che trovano espressione sul corpo e che possono sfociare persino in situazioni di disattenzione alla guida o dimenticanze di eventi e impegni importanti.

La persona che somatizza, pur riconoscendo le possibili fonti di stress, il più delle volte non comprende l’origine dei suoi problemi e si sottopone a diversi accertamenti di natura medica, spesso non trovando alcun rimedio definitivo. Tale problematica può risultare molto invalidante, nella misura in cui si possono vivere: irritazione continua, vergogna, senso di disagio e isolamento che limitano ulteriormente la qualità della vita.

In relazione a queste particolari e sempre più frequenti problematiche, si possono effettuare diverse tipologie di percorso, dal sostegno psicologico alla psicoterapia, anche con una presa in carico globale della persona che assicuri uno sguardo di insieme nella valutazione e nell’intervento. A tal fine, si possono prendere in considerazione anche interventi di supporto farmacologico, ipnosi, per problemi algici e sintomatologia acuta, e una consulenza nutrizionale che curi le abitudini alimentari con una dieta equilibrata.